Pandemia e giustizia intergenerazionale

Il 4 dicembre si è tenuto un webinar su pandemia e giustizia intergenerazionale. Nel pieno della seconda ondata della pandemia da Covid-19 nuove questioni emergono con sempre maggiore urgenza. Fra queste, il rapporto tra le diverse generazioni pone numerosi problemi. Si pensi alla questione del triage e della distribuzione delle risorse sanitarie, con appelli a non sacrificare il diritto alla salute dei pazienti più anziani in favore di soggetti più giovani e con maggiori aspettative di vita;  ma anche alla questione di come compensare le giovani generazioni per i sacrifici loro imposti pur in presenza di una minore esposizione al rischio epidemico: in termini di compressione dei loro spazi di vita, di limitazione imposte alla didattica scolastica e universitaria, di perdita di opportunità lavorative, di debito pubblico contratto per limitare le conseguenze economiche delle restrizioni sanitarie. La questione di una giustizia tra le generazioni, intravista da numerosi studiosi già prima della pandemia, diviene così oggi uno dei temi fondamentali per il nostro presente e per il futuro che ci attende.

  • Introduzione di Stefano Biancu e Fabio Macioce, Università LUMSA.
  • Che cos’è la giustizia intergenerazionale? Linee orientative sul tema
    di Ferdinando Menga, Università degli Studi della Campania
  • La questione etica
    di Laura Palazzani, Università LUMSA
  • La questione economica
    di Matteo Rizzolli, Università LUMSA
  • Le conseguenze psicologiche
    di Caterina Fiorilli, Università LUMSA
  • Scuola: l’istituzione a distanza
    di Vincenzo Schirripa, Università LUMSA
  • Dibattito con i dottorandi e conclusioni a di cura di Stefano Biancu e Fabio Macioce, Università LUMSA.

 

Il programma.

La locandina.

Il video.